Logo Logo
Cookiebot

 

Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e la direttiva relativa alla vita privata e alle comunicazioni elettroniche (ePrivacy) influenzano il modo in cui i proprietari di siti web devono ottenere e conservare i consensi sui cookie dai propri visitatori provenienti dall'UE.

 

Prova il nostro test di conformità gratuito per verificare se l'uso dei cookie e il monitoraggio degli utenti da parte del tuo sito è conforme al GDPR / ePR.

Chi ha bisogno di un avviso sui cookie?

Quali sono i requisiti?

Come puoi ottenere una notifica cookie conforme al GDPR per il tuo sito web?

Cos'è un banner di consenso per i cookie?


Il banner di consenso ai cookie appare sui siti web nel momento in cui un utente visita il sito per la prima volta.

Questi tipi di banner hanno cominciato a comparire su praticamente tutti i siti web dell’UE in risposta alla direttiva ePrivacy del 2002, chiamata popolarmente “il cookie law”.

Secondo la direttiva, tutti i siti web che impostano i cookie devono informare i loro utenti di questo.

Lo scopo dei banner era quindi quello di avvisare gli utenti del sito web sull'impostazione dei cookie.

Tuttavia, la legislazione dell'UE in materia di cookie e dati personali sta cambiando.

Allorché i cookie banner sono ancora richiesti, i requisiti sono diventati molto più rigidi.


I banner di consenso sui cookie a cui ci siamo abituati nell'UE sono variazioni di una casella con un semplice testo che informa sull'uso dei cookie, un pulsante "ok" e un link alla politica sulla privacy del sito web o alla politica sui cookie. Questo non è più sufficiente.

I due principali cambiamenti nella legislazione sono:

Il GDPR

Il regolamento generale sulla protezione dei dati è stato applicato il 25 maggio 2018.

Stabilisce regole severe su come devono essere gestiti i dati personali ed è l'iniziativa più significativa per quanto riguarda la protezione dei dati in oltre 20 anni.

Vengono applicate pesanti multe per coloro che non la rispettano.

La direttiva e-privacy

La cosiddetta "cookie law”, la direttiva relativa alla vita privata e alle comunicazioni elettroniche, è in processo di diventare un vero e proprio regolamento.

Probabilmente sarà implementato nel 2019, con la data di esecuzione ancora da vedere.

Le due leggi dell'UE hanno entrambi un impatto significativo sulla pratica e l'utilizzo dei banner di consenso sui cookie.

Con la loro applicazione, i banner di consenso sui cookie sui siti web devono cambiare.

Devo utilizzare un banner di cookie sul mio sito web?

Se hai un sito web o un blog con visitatori dall'UE, devi avere un banner o popup di consenso ai cookie.

In teoria, solo siti web che trattano dati personali devono ottenere il consenso per farlo dagli utenti.

Tuttavia, in pratica questo vale per quasi tutti.

Ad esempio, se il tuo sito è ospitato, fa uso di plug-in, strumenti per l'analisi o ha pulsanti di social media, allora tratta dati ritenuti personali secondo la definizione del GDPR.

Se sei in dubbio, prova il nostro test gratuito del tuo sito per scoprire quali cookie il tuo sito imposta, e se l’uso è conforme o meno.

La versione gratuita del’'audit scansiona cinque pagine del tuo sito web e ti invia un rapporto dettagliato dei cookie e il monitoraggio su queste pagine, comprese informazioni sulla loro provenienza, finalità e se si o no sono conformi.

Iscriviti alla soluzione Cookiebot, se desideri una panoramica completa dei cookie e il monitoraggio online in corso su tutto il tuo sito web.

Testo: quali sono i requisiti UE per i banner di consenso sui cookie?

La direttiva e-privacy richiede il consenso preventivo e informato degli utenti del tuo sito, mentre il GDPR richiede la documentazione di ciascun consenso.

Per essere conforme, il banner deve essere un componente di una soluzione di gestione dei cookie per il tuo sito web, che si occupa delle seguenti attività:

1. Fornire agli utenti del sito web informazioni specifiche e accurate su tutti i cookie e altre tecnologie di tracciamento in uso.

2. Dare agli utenti la possibilità di attivare e disattivare i vari tipi di cookie e di avere accesso alle loro impostazioni per poter ritirare il loro consenso se cambiano idea successivamente.

3. Fare a modo che il consenso dell'utente sia richiesto prima dell'impostazione dei cookie nei browser degli utenti.

4. Assicurarsi che il sito web funzioni correttamente anche se l'utente ha scelto di disattivare tutti i cookie tranne quelli strettamente necessari.

5. Registrare tutti i consensi ottenuti come documentazione che il consenso sia stato dato e assicurarsi che questa documentazione sia archiviata in modo sicuro.

6. Rinnovare il consenso regolarmente, ad esempio ogni 12 mesi dalla prima visita dell'utente sul sito.

Cookiebot fa tutto questo.

Il modo più semplice per aderire è iscriversi a una soluzione di cookie conforme al GDPR, che si occupa automaticamente di tutti i processi necessari.

Fai però molta attenzione a scegliere una soluzione veramente conforme.

Poiché le leggi sono complesse e poiché sono nuove e/o in corso di formulazione, esistono sfortunatamente molte soluzioni non conformi o solo parzialmente conformi sul mercato.

Verifica il tuo sito web e scopri cosa ci vuole per rendere il tuo sito conforme alle legislazioni.

Come creare un banner di avviso dei cookie

Esistono numerosi modi per ottenere un banner sul tuo sito web.

Se hai le competenze, puoi crearlo tu stesso, oppure puoi acquisire un plugin per il consenso dei cookie da uno dei molti fornitori.

Fai attenzione e nota che la stragrande maggioranza delle soluzioni di banner per il consenso sui cookie attualmente disponibili sul mercato non sono conformi alle normative UE.

Le multe per inadempienza sono molto pesanti.

Come spiegato sopra, il banner di consenso ai cookie è solo una componente da curare nel rendere l'utilizzo dei cookie e del monitoraggio online conforme alla legge.

Oltre al banner di consenso sui cookie, la soluzione include tutte le altre funzioni necessarie per rendere l'utilizzo dei cookie e il monitoraggio online realmente conformi oggi.

Il servizio è user-friendly e non invadente all'esperienza utente complessiva sul tuo sito web.

Iscriviti a Cookiebot e conformati in tre passaggi.

Esempio di banner per cookie

Ecco un esempio di banner di cookie non conforme.


Questo tipo di banner consiste in una semplice dichiarazione che il sito fa uso di cookie, un pulsante "ok" e un link alla politica sui cookie o alla politica sulla privacy del sito web.

L'uso di questo tipo di cookie banner è diffuso su Internet oggi.

Tuttavia, non è conforme: Non fornisce informazioni specifiche e accurate sull'uso dei cookie, né fornisce all'utente una scelta vera su quali cookie lui o lei accetterà o rifiuterà.

Inoltre, trascura il requisito del consenso preventivo.

Ecco un esempio di banner di consenso per i cookie conforme al GDPR e alla direttiva ePrivacy:


L'utente può facilmente attivare e disattivare i diversi tipi di cookie direttamente nel banner. Se vuole saperne di più, può scorrere le informazioni dettagliate su tutti i cookie, che si aprono direttamente dal banner:

Generatore di banner per cookie

Esistono numerosi generatori di banner di cookie su Internet.

Puoi facilmente trovarne una vasta scelta cercando "cookie banner generator" su Internet.

Tuttavia, tieni presente che un banner di cookie è completamente inutile se non soddisfa i requisiti delle normative vigenti.

Scopri Cookiebot per trovare una soluzione di cookie completamente conforme al GDPR e alla direttiva ePrivacy per il tuo sito web.

Risorse


Il regolamento generale sulla protezione dei dati

Direttiva relativa alla vita privata e alle comunicazioni elettroniche

La Stampa: Con la nuova normativa europea sulla privacy, noi non saremo più il prodotto anche se il servizio è gratis

Data Breach Penalties

Cookie Law Update Expert

Rendi l'uso dei cookie e del tracciamento online sul tuo sito conforme al GDPR/ePR oggi stesso

Provalo gratuitamente